Coinbase è il sito più semplice per acquistare e vendere criptovaluta.

Registrati qui per iniziare oggi stesso con un bonus

 

darkweb3

Ci sono milioni di carte di credito in circolazione in Italia, con altrettanti milioni di transazioni al mese effettuate utilizzando la tecnologia contactless. Eliminando la necessità di un codice PIN, le carte contact-less offrono un modo rapido e conveniente per pagare, tuttavia, possono anche offrire ai criminali l'opportunità di commettere frodi. Di seguito, esaminiamo i fatti dietro le carte contactless, come i truffatori possono trarre vantaggio e i modi migliori per evitare di diventare vittime di frodi con carte di credito .

Come funzionano le carte contactless?

Le carte contactless contengono sia un chip che un'antenna che viene utilizzata per effettuare la transazione. Quando si tiene la scheda sopra o vicino a un lettore di schede, il lettore invia un segnale che viene rilevato dall'antenna. Il chip all'interno contiene informazioni sul tuo account e utilizzando queste informazioni, il lettore può elaborare il suo pagamento.

I pagamenti sono attualmente limitati a un massimo di € 25 e sono generalmente utilizzati per piccoli acquisti al dettaglio. A volte può esserci un problema con "card clash", ovvero quando due carte contactless, o carte di pagamento o travel card, interagiscono contemporaneamente con un lettore di carte. I pagamenti contactless sono anche più veloci perché i pagamenti vengono elaborati in lotti, "... il pagamento [contactless] che viene elaborato offline è uno che viene archiviato in un batch dal rivenditore e poi elaborato" online "in banca in un secondo momento - Di solito durante la notte " .

100 articoli da non perdere!

 

Può sembrare che la tecnologia contact-less consenta ai truffatori un modo semplice per accedere ai tuoi soldi senza PIN. Tuttavia, la frode con carta senza contatto è relativamente bassa nella realtà. Poiché la tecnologia contactless limita il valore degli acquisti, il valore potenziale totale delle frodi che coinvolgono queste carte è ridotto. Se un ladro ruba una carta di credito o di debito, ci sono tipi di frodi molto più redditizi che possono essere perpetrati rispetto all'uso di contactless per effettuare acquisti senza PIN.

Fare acquisti online del valore di migliaia di euro, usando un indirizzo falso, varrà molto di più che usare contactless per piccoli pagamenti. Un test del 2015 di un gruppo di consumatori  ha scoperto che era possibile rubare i dettagli dalle carte contactless usando un lettore di carte facile da acquistare e un software gratuito. Sono stati in grado di estrarre un numero di carta e la data di scadenza da 10 diverse carte contact-less, ma non il nome o il codice CVV sul retro.

In genere, queste informazioni non sarebbero abbastanza  per effettuare un normale acquisto, ma esiste qualche venditore  online dove è possibile acquistare merci  utilizzando le informazioni limitate della carta e un nome e un indirizzo falsi.

Un altro potenziale metodo che usano i truffatori è di elaborare effettivamente i pagamenti stando vicino a qualcuno su un treno o in un altro luogo pubblico affollato e leggendo la loro carta contact-less attraverso i loro vestiti. Se questo è probabile o addirittura plausibile è oggetto di accesi dibattiti. Realisticamente: "Ogni pagamento con carta è completamente tracciabile, fino all'account del destinatario, nel senso che se viene segnalata una frode, il destinatario è facilmente identificabile. È teoricamente possibile che qualcuno possa utilizzare un terminale registrato collegato ad un account di vendita al dettaglio, ma sarebbe facile rintracciare il ladro. "


 

Se si considera che gli oggetti metallici vicini alla scheda bloccherebbero il segnale, la vicinanza richiesta e la tensione necessaria per l'attivazione della carta troppo bassa, le possibilità di elaborare correttamente un pagamento sono ridotte. Confrontando questa tecnica con il borseggio, che non richiede tecnologie aggiuntive e conferisce ai criminali ricompense potenzialmente più grandi, forse mostra perché le frodi con carte contact-less non è così facile come potrebbe sembrare.

Come proteggersi dalle frodi

Ci sono dei passi da fare per proteggersi dalle frodi con le carte senza contatto, come l'assicurarsi di non lasciare le carte in tasche o borse facilmente accessibili.

Un'altra tecnica riguarda il rivestimento del portafoglio del titolare della carta con carta stagnola, per impedire a qualsiasi segnale di raggiungere la scheda. Se l'approccio fai-da-te non fa appello, ci sono prodotti sul mercato contenenti inserti in metallo che fanno lo stesso lavoro.

Se la tua carta viene smarrita o rubata, assicurati di segnalarla alla tua banca o emittente della carta il prima possibile in modo che possa essere cancellata. C'è un limite su quante volte è possibile utilizzare una carta contactless prima di richiedere un PIN, che impedisce ai criminali di effettuare un grande volume di piccole transazioni.

Dovresti anche tenere d'occhio gli estratti conto bancari e il tuo rapporto di credito per cercare attività insolite.

Abbiamo 168 visitatori e nessun utente online

Internet Accredited Business - Click For Ratings