Francesca Ursini

Login



Datasec old site
notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

    Visualizza Documenti sulla Direttiva UE e-Privacy

PRISM il patto segreto che consente alla NSA di spiare su Facebook, Google e Apple...

Ed alla fine il piano di intercettazione massiva della NSA dal nome in codice PRISM, il fratello maggiore di Echelon, è venuto allo scoperto. Ed il bello è che quando ne parlavo pochi mesi fa, oltre ad averne parlato per anni, sia chiaro, buona parte degli addetti ai lavori bollavano le mie come fantasie paranoiche.

Poi, invece, scopri che avevi decisamente ragione:

Share

Leggi tutto...

 

Datagate, Google studia come proteggere la privacy da Fbi e Nsa

L’azienda americana sta studiando l'introduzione di un sistema di difesa dei dati per impedire agli 007 americani di accedere ai dati senza l’autorizzazione del tribunale
Share

Leggi tutto...

 

Come proteggere il proprio smartphone da attacchi internet

Snoopware e smiphishing sono due degli attacchi hacker più temibili in assoluto. Vi sono vari modi per proteggere il proprio smartphone da attacchi hacker
Share

Leggi tutto...

 

Edward Snowden sul volo Aeroflot per Cuba che ha evitato di sorvolare gli Usa?

MOSCA - Edward Snowden potrebbe già essere in volo verso Cuba, o forse persino potrebbe essere già sbarcato all’Avana. Perché, altrimenti, il volo Aeroflot 150 decollato giovedì 11 luglio dall‘aeroporto Sheremetevo di Mosca (lo stesso in cui è – o era – bloccato Snowden) ha cambiato la rotta usuale per non volare sopra gli Stati Uniti? L’ipotesi è formulata dal Washington Post, con tanto di cartine.

Share

Leggi tutto...

 

Uno dei meccanismi che regolano l'intercettazione dello spam e di conseguenza influenzano la deliverability (la possibilità che un messaggio venga consegnato nella posta in arrivo, piuttosto che in spam o non consegnato affatto) è l'IP reputation.

L'IP reputation (reputazione dell'indirizzo IP che invia un messaggio) viene costruita in funzione prevalentemente del volume di messaggi inviati da un determinato IP, da quante spamtrap sono state innescate, da quante email verso indirizzi non esistenti vengono spedite, da quante segnalazioni di abuso (o in generale spam) sono state fatte.

Sia che facciate l'invio in prima persona su vostri server, sia che vi affidiate ad un ISP, il mio consiglio è di controllare sempre lo stato di reputazione degli IP dai quali partono le vostre email.

Spesso le vostre email non giungono a destinazione  perchè il vostro IP si trova nella blacklist mondiale degli indirizzi "poco affidabili".

Di seguito un esempio di email "bloccata"

Share

Leggi tutto...

 

L'Italia sale al secondo posto tra i Paesi non anglofoni per numero di computer violati da hacker.

Share

Leggi tutto...

 

Lo afferma il quotidiano tedesco De Spiegel citando dei documenti in mano di Edward Snowden. Il presidente dell'Europarlamento attacca: "Se fosse vero sarebbero compromessi i rapporti con gli Usa"

Share

Leggi tutto...

 

Edward Snowden, l'ex informatico della Cia che ha rivelato al mondo il progetto Prism

È un ragazzo di soli 29 anni con gli occhiali e il viso pulito, l'ex assistente informatico della Cia che ha tradito il governo americano, l'uomo chiave che ha permesso al mondo intero di scoprire una fitta e tentacolare rete di vergognosi spionaggi ad ampio raggio compiuti a discapito degli ignari cittadini americani (e non solo).

Share

Leggi tutto...

 
Find the Best Web Hosting which offers reliable service and top quality support
Fabrizio Immorlano